logo comunale

BRUMA: Carlotto, Malvaldi e De Giovanni, i tre maestri del giallo in biblioteca

Data dell'evento: Giovedì 12, venerdì 20 e giovedì 26 aprile 2018
Ora dell'evento: 21.00
Luogo dell'evento: Biblioteca civica, via Italia 27
icona per la stampa della pagina

In aprile la biblioteca si tinge di giallo con tre maestri della letteratura italiana

I protagonisti dell'undicesima edizione della rassegna letteraria BRUMA sono tre ospiti d'eccezione: Massimo Carlotto, Marco Malvaldi e Maurizio De Giovanni.

Si tratta di un'occasione rara per scoprire il dietro le quinte del giallo d'autore: l'incontro con gli scrittori permetterà al pubblico di capire da dove e come nascono le storie e i protagonisti dei romanzi del mistero.

Tutti gli incontri, ad ingresso libero senza necessità di prenotare, si tengono alle 21.00 presso la Biblioteca Civica in via Italia 27.

Camilla Corsellini, giornalista, oltre ad aver curato la rassegna letteraria, condurrà le serate.

Programma:

- Giovedì 12 aprile

Apre la serie di incontri Massimo Carlotto, famoso per le indagini dell'investigatore Buratti e per le storie che mettono al centro l'intricato animo dell'uomo.

- Venerdì 20 aprile

Il secondo appuntamento è con Marco Malvaldi: i suoi numerosi gialli sono ambientati in Toscana. Celebri le indagini poliziesche del BarLume, dalle quali è stata tratta una serie per Sky Cinema. Malvaldi è anche saggista che scrive di scienza e letteratura.

- Giovedì 26 aprile

Infine sarà la volta di Maurizio De Giovanni, autore napoletano della serie che vede protagonista il commissario Ricciardi e di quella del gruppo d'indagine dei Bastardi di Pizzofalcone, dalla quale è stata tratta una fiction trasmessa su Rai 1.

BRUMA è un evento a cura di Bookteller Eventi Letterari Ufficio Stampa per l'Editoria.

Per avere informazioni ci si può rivolgere al numero 039.2893.401 o contattare i bibliotecari scrivendo all'e-mail biblioteca@comune.brugherio.mb.it

 

Scarica

Pieghevole dell'iniziativa con il programma completo
Schede di presentazione dei tre autori