logo comunale logo 150

#Conoscibrugherio - Quattro domeniche alla riscoperta della nostra città

Data dell'evento: Fono a domenica 12 giugno
Ora dell'evento: 15:00
Luogo dell'evento: Villa Fiorita
icona per la stampa della pagina

Primo appuntamento domenica 6 marzo, ore 15, alla Chiesa di San Carlo. Visita gratuite con prenotazione obbligatoria a: remagibrugherio@gmail.com

In occasione del 150° di fondazione del nostro Comune, l’Assessorato alla Politiche culturali con l’Associazione Kairós in collaborazione con la Comunità Pastorale Epifania del Signore e Media partner NoiBrugherio, organizzano #Conoscibrugherio, un’iniziativa dedicata alla riscoperta della nostra città e del suo sorprendente patrimonio artistico e naturale, talvolta poco conosciuto.

In tutto quattro domeniche nel periodo compreso tra il 6 marzo e il 12 giugno in cui saranno aperti al pubblico luoghi spesso inaccessibili.

Per l’occasione i visitatori verranno accompagnati al loro interno da guide, da narratori, da appassionati che ne illustreranno la storia, le caratteristiche architettoniche e le curiosità.

In particolare:

  • 6 marzo, ore 15, CHIESA DI SAN CARLO - Incontro con Antonio Teruzzi

La Chiesa di San Carlo è situata nella parte ovest della città. Fu consacrata dal cardinale Carlo Maria Martini, arcivescovo di Milano, il 27 aprile 1996. La struttura si caratterizza per la centralità dell’altare, verso cui convergono le linee architettoniche, e per lo slancio verso l’alto, esaltato dalle stupende travi di legno della copertura.

Accompagna nella vista il maestro Antonio Teruzzi. Nato nel 1945 a Brugherio, dove vive e lavora, espone dal 1970. Teruzzi è in primo luogo pittore, ma anche scultore e incisore, esegue affreschi e non disdegna occasionalmente le arti applicate. Sue opere la pavimentazione e gli arredi liturgici della chiesa.

  • 3 aprile, ore 15, VILLA FIORITA, sede del Comune

Villa Scotti-Cornaglia-Noseda-Bertani è una villa storica nobiliare che si trova nell’attuale piazza Cesare Battisti. È meglio conosciuta come Villa Fiorita, dal nome della clinica privata per malati di mente che ne fu proprietaria dagli anni trenta. Nella clinica trascorse gli ultimi anni di vita il pittore Filippo De Pisis. Il visitatore sarà accompagnato in un insolito percorso dentro il nostro Comune.

  • 1^ maggio, dalle ore 15 alle 17, PICCOLE CHIESE DI BRUGHERIO

Quest’iniziativa mette a disposizione dei visitatori un notevole patrimonio artistico non conosciuto. Alla nostra comunità è affidata la responsabilità di tutelare, promuovere, valorizzare un tesoro che segna l’arte, la storia, la fede del nostro territorio.

Chiesa di santa Maria Immacolata a cascina Increa

Chiesa di sant’Anna a San Damiano

Chiesa di santa Maria degli Angeli alla cascina Guzzina

Chiesa di sant’Ambrogio a cascina sant’Ambrogio

Chiesa di santa Margherita a Baraggia

  • 12 giugno, ore 15, Parco Villa Brivio - Percorso filosofico con Andrée Bella

Villa Brivio è un edificio del diciottesimo secolo che si trova nella frazione Baraggia di Brugherio. È di proprietà del Comune ed ospita un centro residenziale di terapia psichiatrica. Unica testimonianza della struttura originaria (risalente al cinquecento e andata perduta nel corso dei secoli) è la cappella di Santa Margherita d’Antiochia, annessa all’edificio. Dal 1869 la villa divenne proprietà dei marchesi Brivio, dei quali porta il nome.

Andrée Bella, psicologa clinica, sceglie proprio la natura come teatro esemplare dell’esercizio filosofico, perché “esercizio filosofico” può essere anche passeggiare in un bosco, salire su un monte, annusare una notte di primavera, saper cogliere la bellezza o la crudeltà di quel che esiste.

Le visite sono gratuite con prenotazione obbligatoria a: remagibrugherio@gmail.com

INFO:

Documenti collegati

Pieghevole iniziativa