logo comunale

Dal 1° aprile, bidone verde carrellato per raccolta di scarti vegetali

Data dell'evento: Giovedì 29 marzo icona per la stampa della pagina

A cura della Responsabile dell'Ufficio Tutela Ambiente, Chiara Bonalumi

Attualmente la raccolta domiciliare degli scarti vegetali prevede il conferimento in ceste, cassette, sacchi biodegradabili da 100 lt, bidoni carrellati o in fascine (lunghezza massima 1,30mt).

Ad eccezione dei bidoni carrellati svuotati meccanicamente, per tutti i contenitori sopra elencati - fascine comprese - il limite massimo di peso è dato da 20 kg/cad.

Considerate le problematiche derivanti dall'utilizzo di contenitori non uniformi, e in particolare connesse all'uso di ceste e cassette (il riempimento disordinato di ceste e cassette oltre il limite è spesso causa di dispersione di materiale sul suolo pubblico, così come l'utilizzo di ceste e cassette forate è causa di dispersione di liquami sia sul suolo pubblico che sugli operatori durante il loro sollevamento); considerato che spesso detti contenitori risultano non idonei, poiché privi di manici, maniglie o realizzati in materiale non rigido; considerato altresì che il quantitativo di materiale contenuto risulta spesso sproporzionato e/o eccedente al limite di peso dei 20 kg, compromettendo in questo modo la salute dei lavoratori addetti alla raccolta, si è ritenuto di definire un'unica tipologia di contenitore idoneo al conferimento degli scarti vegetali, individuando il bidone carrellato poiché adatto allo svuotamento meccanico.

Pertanto, da lunedì 1° aprile 2019 (così come indicato nel calendario della raccolta rifiuti distribuito a tutte le utenze del territorio a febbraio) la raccolta del verde a domicilio (ovvero di sfalci di erba e foglie, e di ramaglie sottili) verrà esclusivamente effettuata in fascine (peso inferiore a 20kg e lunghezza inferiore a 1,30 mt) o in bidoni carrellati verdi.

E' dunque necessario che gli utenti del servizio di ritiro a domicilio degli scarti vegetali si dotino di bidoni carrellati da 120 o 240 lt.

Si rammenta che gli scarti vegetali possono altrimenti essere conferiti direttamente dall'utenza presso la piattaforma ecologica comunale di via San Francesco.

L'Ufficio Tutela Ambiente comunale è a disposizione per ulteriori informazioni telefonando ai numeri 039 2893247/270 o scrivendo a: ambiente@comune.brugherio.mb.it o, ancora, presentandosi allo sportello in piazza C. Battisti 1 (primo piano).

Si allega il volantino informativo che gli operatori CEM consegneranno durante la raccolta domiciliare presso le sole utenze che utilizzano il servizio di raccolta del verde a domicilio.

allegati

Volantino