logo comunale logo 150

Bonus idrico: criteri per l'erogazione

Mon Oct 23 08:55:00 CEST 2017 icona per la stampa della pagina

Anche a Brugherio è in distribuzione il bonus idrico per chi è in difficoltà

Per i cittadini che faticano a pagare la bolletta dell'acqua.

È possibile presentare domanda fino al 31 dicembre 2017 all'Ufficio Protocollo comunale

BrianzAcque ha stanziato un importo pari a 1.800.000,00 euro, da destinare alle agevolazioni tariffarie a sostegno delle famiglie in difficoltà e delle fasce più deboli residenti nei Comuni della Brianza, attraverso l'erogazione di un "Bonus Idrico".

Il bonus idrico è un'agevolazione destinata ai cittadini a basso reddito e alle famiglie numerose o in difficoltà, che permette di ottenere uno sconto sulla bolletta dei consumi dell'acqua.

La somma assegnata da BrianzAcque al Comune di Brugherio è pari ai € 68.510,00.

Ogni bonus comporterà l'assegnazione di agevolazioni economiche sull'importo della bolletta dell'acqua per un valore minimo di 50 euro.

Chi può ottenere il bonus idrico

  • Possono presentare domanda:
  • cittadini italiani residenti nel Comune di Brugherio;
  • cittadini comunitari in possesso di attestazione di regolare soggiorno;
  • cittadini extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità
  • in possesso di contratto diretto di fornitura di acqua (titolari di un contratto di fornitura individuale) o indiretto (forniture condominiali o multiple con contatore centralizzato), in possesso di un indicatore ISEE in corso di validità non superiore a €. 20.000,00.

Come può essere utilizzato

Il bonus idrico potrà essere utilizzato a copertura di bollette insolute e il cui pagamento è già scaduto al 30 settembre 2017, oppure considerato a credito su bollette future. Non saranno rimborsate spese per bollette già pagate.
Nel caso di beneficiari diretti (intestatari di utenza singola), l'agevolazione sarà riconosciuta, nella misura dell'importo riconosciuto come bonus, a copertura di bollette insolute oppure come una riduzione delle bollette di futura emissione.
Nel caso di beneficiari residenti in condominio, l'agevolazione sarà riconosciuta per la parte di propria competenza.

Importo del bonus
E' previsto il riconoscimento del bonus idrico al nucleo famigliare alle seguenti condizioni:
€. 150,00 in presenza di un indicatore ISEE da € 0,00 a € 6.000,00;
€. 100,00 in presenza di un indicatore ISEE da € 6.001,00 a 12.000,00;
€. 50,00 in presenza di un indicatore ISEE da € 12.001,00 a 20.000,00.

Termini e modalità di presentazione della domanda

La domanda di attribuzione del bonus idrico dovrà essere presentata utilizzando il modulo pubblicato sul sito del Comune di Brugherio (www.comune.brugherio.mb.it), insieme alla documentazione richiesta, come indicata nel modulo stesso.

Le domande e la relativa documentazione devono essere presentate all'Ufficio Protocollo del Comune in piazza C. Battisti 1 entro il 31 dicembre 2017.

Info: l'Ufficio Protocollo è aperto al pubblico dal lunedì al giovedì dalle ore 9:30 alle 12:30 (il mercoledì anche dalle 14:30 alle 18:45) e il venerdì dalle 9 alle 12.

Graduatoria dei beneficiari del bonus

Le domande ricevute saranno verificate dal Comune di Brugherio e inoltrate a BrianzAcque.

Il beneficio economico verrà riconosciuto agli aventi diritto una volta accertato il possesso dei requisiti richiesti, sulla base di una graduatoria elaborata con riferimento al valore dell'ISEE, dando priorità ai richiedenti con valore ISEE più basso, fino all'esaurimento dei 68.510,00 € assegnati al Comune.

In caso di pari valore di ISEE, sarà valutato l'ordine cronologico di presentazione della domanda. (ai sensi dell'art. 21 D.Lgs n. 82).

Documentazione allegata

Modulo richiesta bonus