logo comunale logo 150

“BRUGHERIO CONME”

icona per la stampa della pagina

la nuova "app" della città

Il manifesto dell'iniziativa
Il manifesto dell'iniziativa

"Brugherio Conme" è un'applicazione per smartphone e tablet che combina non solo idealmente, ma di fatto, due aspetti fondamentali della vita della città: il pubblico e il privato.

L'applicazione "Brugherio conme" è stata creata esviluppata da "Grafiche Parole Nuove" (GPN), un'azienda nata 37 anni fa proprio a Brugherio, dove ancora ha sede e stabilimento.

Spiega Jesus Saiz, responsabile commerciale di GPN: "Credo che sia importante sottolineare lo sforzo creativo ed imprenditoriale di un'azienda che, a un certo punto della propria storia, e senza rinunciare alla vocazione industriale in un settore come quello della carta stampata, decide di scommettere su un mondo parallelo ma in un certo senso alieno, come quello delle tecnologie "mobile".

Non è un agire scontato. Spesso si sente parlare di innovazione, ma in realtà non capiamo fino in fondo di cosa si parli.

La "novità" implicita nell'innovazione, non riguarda solo l'immissione di prodotti che possono stupire il mercato, riguarda in realtà la trasformazione del modo di pensare.

Innovare vuole dire innanzitutto spalancare le porte al futuro, aprirsi, aspirare al miglioramento, prevedere per l'immediato futuro la necessità di un cambiamento e anticiparlo.

 

E questo è quello che abbiamo cercato di fare anche noi. Non è stato e non è facile. Ma - mi domando - abbiamo forse alternative?".

E prosegue: "Sin dall'inizio la presenza del commercio locale come propulsore dell'iniziativa ci è parsa fondamentale. Ci sono applicazioni che non sono altro che guide - lasciatemi dire - fredde e noiose delle nostre città. Senza commercio non c'è vitalità.

Senza commercio le nostre città sarebbero città senz'anima. Attraverso un abbonamento annuale di soli cento euro, commercianti e liberi professionisti possono avere una vetrina vera, aggiornata e interattiva della propria attività".

Questa è una delle novità dell'applicazione "Brugherio conme": uno spazio che ogni commerciante o professionista può aggiornare e cambiare a piacimento. Non si parla di una pubblicità statica, ma estremamente dinamica.

Tutto è stato studiato per facilitare al massimo l'introduzione di testi o foto.

Ma "Brugherio conme" è anche l'applicazione che coinvolgerà tutti i cittadini che potranno scaricarla gratuitamente e che avranno immediatamente "in mano" la città stessa, gli uffici pubblici ed amministrativi del Comune, le attività commerciali, che nel frattempo saranno entrate nella "community", e potranno essere raggiunte attraverso un sistema di geolocalizzazione.

Il Comune, attraverso "notifiche push", potrà inoltre inviare messaggi direttamente ai cittadini: è facile pensare a quanta utilità avrà questo servizio per comunicazioni d'interesse pubblico o emergenziale, come eventi climatici particolari, strade interrotte, allerta neve, chiusura scuole...

"Quando abbiamo iniziato ad immaginare un'applicazione che concentrasse in un solo strumento veramente operativo, qualche cosa di grande e complesso come una città, abbiamo capito che questo strumento doveva essere veloce, semplice e interattivo – prosegue Saiz -.

Queste tre caratteristiche hanno ispirato il nostro operato, sono diventate le nostre ossessioni".

La tecnologia "mobile" è in rapidissima espansioneei dati di crescita impressionanti: il 74% della popolazione italiana possiede un dispositivo "mobile", nelle nostre tasche ci sono 37 milioni di smartphone e sette milioni e mezzo di tablet.

Basta camminare per le strade, basta guardarsi intorno. Nuove gestualità, nuovi modi di socializzare e di comunicare. Tutto sta cambiando, anzi forse tutto è già cambiato.

Cercare, trovare, comunicare senza intermediazione e arrivare direttamente là dove voglio nella mia città: un ristorante, un fabbro, un negozio di scarpe, un parrucchiere, un idraulico, un'agenzia immobiliare, un medico... questo è "Brugherio conme".

Con due semplici gesti si saprà immediatamente qual è la farmacia di turno e telefonare per informarsi se è disponibile un certo medicinale, sarà possibile mettersi subito in comunicazione con un ufficio comunale o con un'officina se la propria auto ha un problema e tanto altro ancora.

E intanto Brugherio si trasforma in una città sempre più "smart".

 

 

Brugherio ConMe nel dettaglio

  • Brugherio Conme si pone come nuovo modo di comunicare all’interno della propria città

  • Brugherio ConMe ha 3 protagonisti: Comune, Commercianti e cittadini, l’obiettivo è quello di creare una rete/community fra questi 3 soggetti che potranno comunicare tra loro in maniera facile e veloce utilizzando dispositivi mobili e rimanendo sempre connessi tra loro

  • I Cittadini potranno contattare con un semplice clic sia il comune che i commercianti

  • I commercianti potranno presentarsi con una nuova veste ai clienti e rendersi più visibili ed accessibili

  • Il Comune potrà, qualora lo ritenesse opportuno, inviare notifiche push

  • Progetto composto da 2 parti: app e sito

  • Applicazione Multipiattaforma (diffusione in Italia: Android 66.2% – iOS 12.8% totale 79%)

  • Compatibillità vecchie versioni: app per tutti. Disponibile dalla versione 2.3 di Android e 5.1 di iOS

  • Pubblicata sugli store ufficiali: Google Play ed AppStore

  • Sia per tablet che per smartphone: esperienza completa

  • Consultabile anche offline

  • Gratuita per i cittadini

  • Aggiornamenti in tempo reale

  • Parte comunale: tutti i dati sul proprio comune che possono interessare al cittadino

  • Contatti cliccabili

  • Parte commercio

  • Guida interattiva attività suddivise in categorie e sottocategorie merceologiche

  • Brugherio ConMe è un’applicazione gratuita, facile, veloce, intuitiva, alla portata di tutti, per lo sviluppo del territorio e per guidare il cittadino alla riscoperta della propria città.

 

Link Utili per l'utilizzo dell'applicazione "Brugherio CONME"