logo comunale

Iniziative in corso

icona per la stampa della pagina

Salvami dal macero 2019

Torna anche quest'anno l'iniziativa di beneficenza Salvami dal macero. A partire da sabato 23 novembre fino a sabato 14 dicembre, nella zona di ingresso della biblioteca sarà allestito il banco dove il pubblico potrà trovare i libri scartati nel corso di quest’anno.
I volumi saranno ceduti, come di consueto, al valore di € 2.00 ciascuno, fino alla conclusione dell’iniziativa.
L'intero ricavato sarà devoluto all'associazione locale San Vincenzo de’ Paoli, che, senza scopo di lucro, assiste materialmente persone e famiglie indigenti del territorio.

Le operazioni si svolgeranno negli orari di apertura della biblioteca:
Lunedì  9.00-12.30
Martedì  9.00-12.30 / 14.00-19.00
Mercoledì  9.00-12.30 / 14.00-19.00
Giovedì  14.00-19.00
Venerdì  9.00-12.30 / 14.00-19.00
Sabato  9.00-12.30 / 14.00-18.00

Concorso fotografico "Di lettore in lettore"

La biblioteca lancia sulla sua pagina Facebook un nuovo concorso fotografico, intitolato "Di lettore in lettore", sul tema della lettura come condivisione tra le persone e le generazioni.
Per partecipare inviateci le vostre foto in cui una persona legge ad altre (il nonno ai nipotini, la sorella al fratello, amici tra di loro, il figlio alla mamma, il papà alla nonna, ...), scrivendoci su Messenger o mandando un'e-mail a biblioteca@comune.brugherio.mb.it.

Potrete inviare al massimo tre foto ciascuno, entro il 6 gennaio 2020. Le pubblicheremo tutte, in ordine di arrivo, anche oltre la data di termine del concorso.
Le tre immagini che riceveranno più reactions (mi piace, cuori, wow, ecc.) in assoluto (sommando sia quelle ottenute sulla pagina Facebook della biblioteca, sia quelle sulle condivisioni) risulteranno vincitrici e si aggiudicheranno i rispettivi premi.
La proclamazione dei vincitori avverrà quindici giorni dopo la pubblicazione dell'ultima foto pervenuta.

Ricordate di autorizzarci esplicitamente a diffondere le immagini senza oscurare i volti delle persone ritratte, bambini compresi, facendoci inoltre sapere se desiderate o meno essere taggati quando le pubblicheremo sulla pagina Facebook della biblioteca.