logo comunale

Concessioni cimiteriali

Ufficio di riferimento: Sezione servizi istituzionali, contratti e appalti icona per la stampa della pagina

Il Comune può dare in concessione loculi e colombari, nel numero massimo di due, solo in presenza della salma e per un periodo trentennale, attraverso apposita domanda corredata da 3 marche da bollo da € 16,00  ciascuna.

La sepoltura in tomba è data in concessione per un periodo di anni quaranta se a due posti, sessanta se a tre posti, ottanta se a quattro posti.

La sepoltura in terra individuale (ovvero inumazione in campo comune) è data in concessione per un periodo di anni dieci o trenta.

Per ottenere l’autorizzazione ad entrare nel cimitero di Via San Francesco d’Assisi (Cimitero nuovo) in auto e/o in bicicletta, occorre presentare richiesta in carta semplice.

Insieme a tale richiesta dovrà essere presentata apposita certificazione medica che attesti l’impossibilità o la difficoltà di deambulazione, nonché copia del documento di identità.

Secondo quanto stabilito dall’ordinanza del Commissario Straordinario n. 21 del 15/03/2013, il permesso ha validità permanente per gli ultrasettantacinquenni e triennale per le persone con età inferiore ai 75 anni. 

Si precisa che a decorrere dall' 11 febbraio 2019 i servizi cimiteriali sono affidati a "Il Ponte" Cooperativa sociale Onlus.

In caso di lutto,  per il rilascio di concessioni,  contratti e luci votive contattare i recapiti telefonici indicati nel volantino a seguire:

Allegati

Guida informativa alle operazioni di esumazione e di estumulazione
Richiesta concessione sepoltura
Tabella tariffe cimiteriali
Richiesta ingresso cimitero con autoveicolo
Ordinanza di regolamentazione accesso veicoli privati nel cimitero di via S. Francesco d'Assisi