logo comunale

AFFIDAMENTO DI CONCESSIONE DI SERVIZI - A SEGUITO DI PROPOSTA DI FINANZA DI PROGETTO - PER LA GESTIONE DEL SISTEMA CIMITERIALE DEL COMUNE DI BRUGHERIO, CON LAVORI ACCESSORI DI ADEGUAMENTO, MANUTENZIONE STRAORDINARIA E REALIZZAZIONE DI NUOVE SEPOLTURE. CIG: 7614168235 - CUP: I29F18000080007

Data dell'evento: Giovedì 6 settembre 2018 icona per la stampa della pagina
Aggiornamento del 28 gennaio 2019

Aggiudicazione definitiva - AFFIDAMENTO DI CONCESSIONE DI SERVIZI - A SEGUITO DI PROPOSTA DI FINANZA DI PROGETTO - PER LA GESTIONE DEL SISTEMA CIMITERIALE DEL COMUNE DI BRUGHERIO, CON LAVORI ACCESSORI DI ADEGUAMENTO, MANUTENZIONE STRAORDINARIA E REALIZZAZIONE DI NUOVE SEPOLTURE. CIG: 7614168235 - CUP: I29F18000080007

Gara effettuata con ricorso al sistema di intermediazione telematica SINTEL di ARCA di Regione Lombardia http://www.arca.regione.lombardia.it/wps/portal/ARCA/ – procedura ID SINTEL n. 100820272

Si informa che, con determinazione n. 46 del 18/01/2019, sono stati approvati i verbali di gara e la concessione è stata aggiudicata, in via definitiva, a IL PONTE COOPERATIVA SOCIALE Onlus – Via Italia, 3 – 20847 - Albiate (MB) – P.I./C.F 02517150963.



Aggiornamento del 26 novembre 2018

Esito gara - Proposta di aggiudicazione - AFFIDAMENTO DI CONCESSIONE DI SERVIZI - A SEGUITO DI PROPOSTA DI FINANZA DI PROGETTO - PER LA GESTIONE DEL SISTEMA CIMITERIALE DEL COMUNE DI BRUGHERIO, CON LAVORI ACCESSORI DI ADEGUAMENTO, MANUTENZIONE STRAORDINARIA E REALIZZAZIONE DI NUOVE SEPOLTURE. CIG: 7614168235 - CUP: I29F18000080007

Gara effettuata con ricorso al sistema di intermediazione telematica SINTEL di ARCA di Regione Lombardia http://www.arca.regione.lombardia.it/wps/portal/ARCA/ – procedura ID SINTEL n. 100820272

Con riferimento alla seduta pubblica convocata tramite Sintel e con avviso pubblicato sul sito internet del Comune di Brugherio, ore 9.00 del giorno 26/11/2018, si informa che la Commissione Giudicatrice ha proceduto alla comunicazione alle ditte ammesse alla gara dei punteggi assegnati all'offerta tecnica, all'apertura dei plichi telematici contenenti le offerte economiche, all'attribuzione dei punteggi all'offerta, alla somma dei punteggi assegnati agli operatori economici, alla formazione della graduatoria e proposta di aggiudicazione come da tabella di sintesi:


Posizione Proposta

Numero Protocollo Informatico

Fornitore

Modalità di partecipazione

Punteggio economico

Punteggio tecnico

Punteggio totale

1

 
 
1539683340408


Il Ponte cooperativa sociale onlus 

C.F.: 02517150963

Forma singola

30,00 (*)

55,71

85,71


Pertanto, all'esito delle operazioni di gara ed all'attribuzione dei punteggi secondo le norme stabilite dal Disciplinare di gara, la Commissione Giudicatrice ha formulato proposta di aggiudicazione in favore de IL PONTE cooperativa sociale onlus, con sede in Albiate (MB), via Italia n. 3 - C.F. e P.Iva 02517150963.

La proposta di aggiudicazione avanzata dalla Commissione Giudicatrice dovrà essere recepita dalla Stazione Appaltante (Comune di Brugherio - Sezione Progettazione e Manutenzione Stabili) mediante atto di aggiudicazione definitiva.

L'aggiudicazione definitiva diverrà efficace dopo la verifica dei documenti prodotti in sede di gara e l'esperimento dei controlli di legge - in relazione alla capacità di contrattare con la pubblica amministrazione, al possesso dei requisiti di capacità tecnica e professionale nonchè di congruità dell'offerta.

Si allega report generato dal sistema Sintel ed il verbale delle operazioni condotte in seduta riservata in ordine alle valutazioni delle offerte tecniche (in file a firma digitale dei componenti la Commissione) .




Aggiornamento del 21 novembre 2018

Convocazione seduta pubblica per apertura offerte economiche

Si informa che lunedì 26 novembre, alle ore 9.00, presso la Sala giunta del Comune di Brugherio, si terrà la seduta pubblica per l'apertura delle buste telematiche contenti le offerte economiche presentate dalle imprese ammesse alla gara.

Prima di procedere, la Commissione Giudicatrice darà lettura dei punteggi assegnati alle offerte tecniche.

Aperte le offerte economiche, la Commissione Giudicatrice procederà all'attribuzione dei punteggi secondo le disposizioni del Disciplinare di gara; quindi procederà alla somma dei punteggi assegnati - nelle componenti tecniche ed economiche - ai concorrenti ammessi e redigerà la graduatoria finale ai fini della formalizzazione della proposta di aggiudicazione in favore del concorrente che ha presentato la migliore offerta.

 



Aggiornamento del 19 novembre 2018

Provvedimento di esclusione di operatore economico "Cooperativa sociale BARBARA B" dalla procedura di affidamento di concessione

In relazione alla seduta pubblica tenutasi il giorno 16 novembre 2018 alle ore 11.00, si comunica che la Commissione giudicatrice ha proceduto all'apertura dei plichi telematici contenenti le offerte tecniche delle imprese ammesse alla gara, per la verifica della presenza dei documenti richiesti all'art. 16 del disciplinare.

La Commissione ha osservato che, ai sensi del paragrafo 16, lettera c) del Disciplinare di Gara, è previsto che l'offerta tecnica debba essere necessariamente corredata, a pena di esclusione, da un "progetto definitivo, ai sensi dell'art. 23 d.lgs. n. 50/2016, dei lavori e degli interventi di manutenzione straordinaria da realizzarsi nel primo anno della concessione".

La Commissione ha rileva che la Cooperativa Sociale Barbara B, contrariamente a quanto previsto dalla legge di gara, ha omesso di presentare, all'interno della propria offerta tecnica, un Progetto definitivo predisposto nei termini delineati dalla lex specialis.

Tale lacuna documentale, secondo la Commissione, non è sanabile mediante ricorso all'istituto del soccorso istruttorio, in quanto trattasi di omissione di natura essenziale e sostanziale relativa all'offerta tecnica; di conseguenza, la Commissione Giudicatrice ha disposto l'esclusione dell'offerta avanzata dalla Cooperativa Sociale Barbara B dalla procedura di affidamento.

Si allega, ai fini di principi di trasparenza amministrativa, ai sesi degli art. 29 e 76 del D.Lgs n. 50/2016 "Codice dei Contratti pubblici", il provvedimento di esclusione - EventReport di procedura Sintel - nonchè le motivazioni formulate dalla Commissione Giudicatrice.
Detti file sono in formato .p7m in quanto a firma digitale.



Convocazione seduta pubblica per apertura offerte tecniche - ven 16/11/2018 ore 11.00
 
Ai sensi degli articoli 19 e 21 del Disciplinare di gara, si informa che il giorno 16 novembre 2018 alle ore 11.00, presso gli uffici del Dirigente del Settore Gestione del Territorio del Comune di Brugherio, la Commissione giudicatrice - nominata con determinazione n. 921/2018 - procederà, in seduta pubblica, all’apertura dei plichi telematici contenenti le offerte tecniche delle imprese ammesse alla gara, per procedere alla verifica della presenza dei documenti richiesti all'art. 16 del disciplinare.
 
Terminata la seduta pubblica, la Commissione procederà, in una o più sedute riservate, all’esame ed alla valutazione delle offerte tecniche e all’assegnazione dei relativi punteggi applicando i criteri e le formule indicati nel bando e nel disciplinare di gara all'art. 18.
 
Successivamente, in seduta pubblica appositamente convocata, la Commissione Giudicatrice darà lettura dei punteggi attribuiti alle singole offerte tecniche e, senza soluzione di continuità, procederà all'apertura delle offerte economiche ed attribuzione del relativo punteggio, nonchè alla formazione della graduatoria per la formulazione della proposta di aggiudicazione della concessione.


Aggiornamento del 30 ottobre 2019

Comunicazione elenco operatori economici ammessi alla gara (procedura Sintel ID: 100820272)

Si comunica che nella seduta pubblica tenutasi nella mattinata di ieri, lunedì 29 ottobre, è stata esaminata la documentazione amministrativa prodotta mediante la piattaforma Sintel di ARCA -Regione Lombardia dagli operatori economici che hanno chiesto di partecipare all'affidamento della concessione.

All'esito dell'esame dei documenti e delle dichiarazioni presentate, il seggio di gara ha deciso in favore dell'ammissione dei seguenti operatori economici:

Il Ponte Cooperativa Sociale - via Italia n. 3 - Albiate (MB) - C.F. e P.Iva 02517150963

Cooperativa sociale Barbara B – Corso Rosselli 93 – 10129 Torino (TO) - C.F e P.Iva 09680290013

Ai sensi dell'art. 29 del Codice dei Contratti si pubblica, quale provvedimento di ammissione, il verbale delle operazioni di gara condotte sia tramite Sintel sia fuori piattaforma.

L'apertura dei plichi contenenti le offerte tecniche verrà effettuata in seduta pubblica, da convocarsi da parte della Commissione Giudicatrice.


Aggiornamento del 19 ottobre 2019

Differimento seduta pubblica. Fase amministrativa.

Si comunica che la seduta pubblica prevista per lunedi 22 ottobre, ore 10.00, relativa all'apertura delle buste contenenti la documentazione amministrativa presentata dagli operatori economici interessati all'affidamento della concessione ai fini della loro ammissione alla gara, è rinviata alle ore 10.00 di lunedì 29 ottobre 2018.

 La Centrale Unica di Committenza dei Comuni di Brugherio e di Rivolta d'Adda avvia – per conto della Stazione appaltante Comune di Brugherio - procedura di gara per l'affidamento di servizi in concessione a seguito di finanza di progetto - da esperire mediante procedura aperta, ai sensi della parte IV del D.Lgs n.50/2016 "Codice dei Contratti Pubblici" – art. da 179 a 184 - con criterio di aggiudicazione all'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

L'affidamento in concessione – in lotto unico - ha per oggetto la gestione dei servizi cimiteriali con lavori accessori di adeguamento normativo, manutenzione straordinaria e realizzazione nuove sepolture che dovranno essere svolti presso i due cimiteri comunali di Brugherio (cimitero vecchio di Viale Lombardia e cimitero nuovo di Via San Francesco).

Il contratto prevede per entrambi i cimiteri comunali che l'aggiudicatario effettui i seguenti servizi: apertura/chiusura, custodia, manutenzione ordinaria comprese tutte le pulizie degli spazi, la manutenzione delle aree verdi, la gestione delle operazioni cimiteriali compreso lo smaltimento dei rifiuti cimiteriali, l'illuminazione votiva, il rilascio concessioni cimiteriali – rinnovi e proroghe, la messa a disposizione di navetta interna al cimitero nuovo e la predisposizione del Piano Regolatore Cimiteriale.

Tali servizi ed interventi sono da realizzarsi in concessione e richiedono, tra l'altro:
- La Gestione dei servizi cimiteriali, come individuati all'art, 2 del documento denominato "SPECIFICAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO E DELLA GESTIONE" elaborato dal soggetto Promotore.
- La Progettazione definitiva ed esecutiva, delle opere accessorie nonché Direzione lavori e coordinamento sicurezza delle stesse, in quanto funzionali al raggiungimento degli obiettivi gestionali, definiti nel documento denominato "Progetto di fattibilità", così riassunte:

1. Adeguamenti nelle strutture cimiteriali

2. Realizzazione di nuove sepolture

3. Manutenzioni straordinarie urgenti

- L'allocazione dei rischi all'operatore economico aggiudicatario della concessione, ai sensi dell'art. 165 come richiamati all'art. 3, comma 1, lettere zz), bbb) e ccc) del D.Lgs n. 50/2016.

Si rinvia all'allegata documentazione per la descrizione dettagliata dei servizi e degli interventi, anche in riferimento alla proposta del soggetto promotore, dichiarata di pubblico interesse con delibera n. 69/2017 del Consiglio Comunale di Brugherio.

Natura delle prestazioni - CPV: 98371110-8 Servizi Cimiteriali

Criterio di aggiudicazione: verrà effettuata con riferimento all'offerta economicamente più vantaggiosa, secondo elementi, criteri e formule di attribuzione dei punteggi indicati nel Disciplinare di gara.

a) Offerta tecnica: 70 punti;

b) offerta economica: 30 punti.

Valore della Concessione Da AFFIDARE: € 6.624.321,54= IVA esclusa, come risultanti dal quadro riassuntivo delle spese, servizi, opere ed interventi. riportato all'articolo 3 del Disciplinare di gara.

Il concessionario provvederà alla organizzazione, gestione e conduzione dei servizi conferiti, nonché realizzazione ed installazione delle opere, in regime di finanziamento con mezzi propri e/o tramite terzi, recuperando l'investimento attraverso i ricavi di gestione.

L'equilibrio economico dell'investimento deve risultare da un piano economico-finanziario presentato in sede di gara, asseverato da un istituto di credito, ovvero da una delle società di cui all'art. 183, comma 9, del D.Lgs n. 50/2016.

Ai sensi dell'art. 12 dello Schema di Contratto/Convenzione, il Concessionario è tenuto a versare a favore del Comune Concedente un canone ricognitorio, per tutta la durata della concessione, pari a € 160.000,00 (euro centosessantamila/00) annui, oltre IVA se dovuta, fermo restando che il relativo pagamento dovrà avvenire mediante due rate semestrali di pari importo ciascuna.

L'art. 12 regola anche le modalità per l'eventuale rideterminazione del canone annuo.

Detto canone e le modalità di rideterminazione sono oggetto di offerta economica.

La durata del contratto di concessione è di 10 anni, decorrenti dalla data di consegna del servizio risultante dal relativo verbale.

La gara verrà esperita mediante ricorso al sistema di intermediazione telematica ARCA di Regione Lombardia – piattaforma di e-procurement "SINTEL" - al quale è possibile accedere attraverso il seguente indirizzo internet: http://www.arca.regione.lombardia.it . Identificativo procedura in Sintel: 100820272

Termine per la presentazione delle offerte: ore 20,00 del giorno 16/10/2018.

Apertura delle offerte - prima seduta pubblica (fase amministrativa): presso la sede municipale di Brugherio, ore 10.00 del giorno 22/10/2018.

Precisazioni

Ai sensi dell'art. 183, comma 15, del D.Lgs n. 50/2016 si precisa che:

a) il promotore - "IL PONTE – Cooperativa Sociale ONLUS" con sede in Albiate (MB), via Italia n. 3 - è invitato a partecipare alla presente procedura;

b) il promotore avrà facoltà di esercitare il diritto di prelazione, entro 15 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione definitiva, provvedendo ad adeguare la propria proposta a quella del miglior offerente;

c) se il promotore non esercita la prelazione ha diritto al pagamento, a carico dell'aggiudicatario, dell'importo delle spese per la predisposizione della proposta nei limiti indicati al comma 9 – art.183 – D.Lgs 50/2016, quantificate in € 60.000,00= + IVA.

d) se il promotore esercita la prelazione, l'originario aggiudicatario ha diritto al pagamento, a carico del promotore, dell'importo delle spese (da documentare e giustificare) per la predisposizione dell'offerta nei limiti di cui al comma 9, art. 183 del D.Lgs n.50/2016.

Il sopralluogo sulle aree ed immobili oggetto dei servizi in concessione è obbligatorio. La mancata effettuazione del sopralluogo è causa di esclusione dalla procedura di gara.

Le modalità ed i termini per la richiesta di sopralluogo sono indicati all'articolo 11 del Disciplinare di gara.

Ai sensi dell'art. 29, comma 1, e dell'art. 74, comma 1, del D.Lgs 18/04/2016 n. 50 si pubblica di seguito, quale profilo del committente – e nella sezione "Amministrazione trasparente" - l'intera documentazione di gara.

 

Documentazione allegata:

Bando e Disciplinare
Modulistica
Proposta soggetto promotore il Ponte
FAQ n. 1 - chiarimenti sulla procedura
Verbali seduta del 29 ottobre 2018
Determinazione n. 921/2018
Curricula e dichiarazioni di insussistenza di cause di incompatibilità dei commissari
Provvedimento di esclusione
Verbale delle operazioni
Report Sintel