logo comunale

GARA D’APPALTO PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL QUINQUENNIO 2017/2021, IN FAVORE DEL COMUNE DI BRUGHERIO. – CIG: 69114504F7

Data dell'evento: 03/03/2017 icona per la stampa della pagina

La Centrale Unica di Committenza dei Comuni di Brugherio e di Rivolta d'Adda ha avviato – per conto della Stazione appaltante Comune di Brugherio - procedura di gara d'appalto per l'affidamento del "Servizio di Tesoreria Comunale per quinquennio 2017-2021".

Deliberazione di approvazione delllo schema di Convenzione: atto di Consiglio Comunale n. 108 del 16/12/2016;

Procedura: aperta, ai sensi del combinato degli art. 36 e 60 del D.Lgs. n. 50/2016, in esecuzione della determinazione a contrattare n. 1090/2016 del Dirigente Responsabile del Settore Servizi Finanziari del Comune di Brugherio.

La gara d'appalto verrà esperita mediante ricorso al sistema di intermediazione telematica ARCA di Regione Lombardia – piattaforma di e-procurement "SINTEL" - al quale è possibile accedere attraverso il seguente indirizzo internet: http://www.arca.regione.lombardia.it/wps/portal/ARCA/Home/e-procurement/piattaforma-sintel
ID SINTEL: 83698323

Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, secondo gli elementi di valutazione specificati e dettagliati nel Bando-Disciplinare di Gara.

Il valore stimato dell'appalto, come rilevato dal documento di progettazione del servizio di tesoreria ammonta a € 100.000,00=, IVA esclusa, per l'intera durata del contratto.
Il servizio di tesoreria prevede un canone annuo da riconoscere all'istituto di credito, determinato in € 8.000,00= (iva esclusa) all'anno ed oggetto di offerta di ribasso.
L'offerta andrà espressa in valore monetario (non in ribasso percentuale).
Non sono ammesse offerte di importo superiore.

Per il conferimento dell'affidamento è richiesto che gli operatori economici interessati siano abilitati a svolgere il servizio di Tesoreria ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 267/2000, ovvero:

  • banche autorizzate a svolgere l'attività di cui all'articolo 10 e seguenti del D.Lgs. n. 385 del 1.9.1993, nonché siano iscritti all'albo di cui all'art 13 ed in possesso dell'autorizzazione di cui all'art. 14 del predetto D.Lgs. 385/1993;
  • società per azioni in possesso dei requisiti previsti dall'art. 208 comma 1 lett. b) del D.Lgs. 267/2000 per lo svolgimento del servizio di tesoreria;
  • altri soggetti abilitati per legge.

Termine per la presentazione delle offerte: ore 20,00 di lunedì 27/03/2017.
Seduta pubblica apertura offerte: ore 10.00 di mercoledì 29/03/2017.

Avviso di Gara d'appalto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - serie contratti pubblici - n. 26 del 03/03/2017.

Ai sensi dell'art. 29, comma 1, e dell'art. 74, comma 1, del D.Lgs 18/04/2016 n, 50 si pubblica di seguito, quale profilo del committente – e nella sezione "Amministrazione trasparente" - l'intera documentazione di gara d'appalto, sotto elencata.

Allegati

Bando-Disciplinare di gara Tesoreria 2017-2018 (file .pdf.p7m)
Progettazione dei servizi (file .pdf)
Schema Convenzione (file .pdf)
Modelli (cartella file .zip)